L’autobiografia che cura

Una giornata seminariale di formazione per operatori del settore socio-sanitario, l’11 aprile, alla sala Alessandri in Via Gorky 10, a Bologna.

Organizzata dall’associazione MondoDonna ONLUS, in collaborazione con la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, l’11 aprile avrà luogo a Bologna una giornata di formazione che intende fornire nuovi strumenti di sostegno alle madri in condizioni di difficoltà, che vivono nei centri di accoglienza madre-bambino.

In quella sede saranno presentate le potenzialità educative, terapeutiche, culturali e sociali del racconto autobiografico, strumento già sperimentato nel corso del laboratorio di scrittura “Le storie che uniscono”, svoltosi sempre al Centro Gianna Beretta Molla.

Il racconto autobiografico, infatti, si è rivelato essere uno strumento efficace nel coinvolgere attivamente le partecipanti in un percorso di auto-formazione e apprendimento, perché, riscrivere la propria storia di vita, ripercorrendone i momenti più significativi e condividerli in gruppo, permette di riscoprire sé stesse e al tempo stesso comprendere e dare valore ad ogni storia personale.

La partecipazione al seminario è gratuita ed è sufficiente inviare la scheda di partecipazione compilata, come indicato nella locandina allegata.

Durante la giornata, sarà servito un buffet multietnico.

Allegati
 Locandina   602.0 kB

Fonte: AUSL Bologna, www.ausl.bologna.it

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.